venerdì 1 marzo 2024

Vincenzo Di Maro

 

IL PAESE È QUEL MODO

 

Il paese è quel modo che hanno gli occhi

di assaporare il nulla. Perciò verranno

dai contrafforti di uno strano luglio:

vento a strappi, nuvolaglia, sfilacci.

Chiederanno notizia come chiunque

senza decoro o scelta, sguardo sperso

ai rovesci sul fronte della luce. Poi

arriverò io: dirò di smetterla,

che è stato tutto un sogno,

probabilmente l'ultimo.


(inedita)